Brand Finance, società che conduce analisi finanziarie e di marketing, ha stilato la lista dei club col maggior valore sul suo “Football 50 2022”.

Tra le squadre con il valore più alto il dominio è del Bayern Monaco, che precede “I Blancos”, nella top 10 anche un italiana, la Juventus. Brand Finance ha stilato questa classifica oltre che sul valore del brand dei club anche in base al loro Enterprise Value (valore del core business della società).

I 10 club che valgono di più al mondo nel 2022

La classifica come detto è guidata dai tedeschi del Bayern Monaco (in crescita del 31,3% rispetto al 2021), seguiti dal Real Madrid, a completare il podio i “Red Devils” di Liverpool. Al non posto della classifica la prima squadra italiana, la Juventus, cin un valore di 2,294 miliardi di euro (in crescita del 33,3% rispetto al 2021). Ecco la classifica completa delle prime 10 squadre:

  1. Bayern Monaco – 4,736 miliardi di euro (+31,3%);
  2. Real Madrid – 3,593 miliardi di euro (+0,6%);
  3. Liverpool – 3,592 miliardi di euro (+8,5%);
  4. Manchester City – 3,442 miliardi di euro (+19,7%);
  5. Manchester United – 3,428 miliardi di euro (+12,1%);
  6. Paris Saint Germain – 3,365 miliardi di euro (+14,6%);
  7. Barcellona – 3,032 miliardi di euro (+7,2%);
  8. Chelsea – 2,660 miliardi di euro (+10,1%);
  9. Juventus -2,294 miliardi di euro (+33,3%);
  10. Arsenal – 1,746 miliardi di euro (-2,4%).

Le Italiane tra i 50 club che valgono di più al mondo nel 2022

Abbiamo visto che tra i primi 10 club è presente solo la Juventus, ma come si sono classificate le altre squadre del nostro campionato? Ecco quali sono i club italiani presenti nelle prime 50 posizioni:

  • Juventus – 9° posto;
  • Inter – 13° posto;
  • Milan – 16° posto;
  • Napoli – 27° posto;
  • Roma – 34° posto;
  • Atalanta – 37° posto;
  • Fiorentina – 46° posto.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Italia: ecco i convocati per le sfide di giugno, fuori Immobile

Inter, Marotta: “Non ci sono più istruttori e allenatori come una volta”