Commisso fa arrabbiare i presidenti di Serie A

Fa discutere e molto l’intervista-racconto che il Financial Times ha realizzato al presidente della Fiorentina Rocco Commisso. Il numero 1 viola è un fiume in piena e ne ha per tutti, anche se c’è da dire che l’intervista risale allo corso novembre. Innanzitutto il patron non riesce a mandar giù la burocrazia italiana e le commissioni ai procuratori,

Fa discutere e molto l’intervista-racconto che il Financial Times ha realizzato al presidente della Fiorentina Rocco Commisso. Il numero 1 viola è un fiume in piena e ne ha per tutti, anche se c’è da dire che l’intervista risale allo corso novembre. Innanzitutto il patron non riesce a mandar giù la burocrazia italiana e le commissioni ai procuratori, poi, come riferito ieri, ha rifilato battute piccate a Gattuso Valhovic.

 

respinto ricorso del napoli - Juventus non si arrende su scudetti tolti da Calciopoli

 

Non sono stati risparmiati neanche i presidenti di altre squadre di Serie A Chi altri ha fatto quel che ho fatto io? Non il nipote ma il nonno degli Agnelli. Non Gordon Singer al Milan, non quel ragazzo a Suning. Sono soldi di altra gente, ok? Non c’è nessuno come me in Italia“. L’Inter e gli altri club si sarebbero stancati delle sue continue (perché non è la prima volta) bordate e sarebbero pronte ad un esposto in Procura Federale se non arrivasse un deferimento contro Commisso.