Antonio Conte si scusa per lo sfogo nelle interviste dopo l’ultima sconfitta subita in Premier League.

Antonio Conte torna a parlare in conferenza stampa del suo sfogo di qualche giorno fa. “Sì, ho parlato con la società. Il nostro presidente sa molto bene che io sono qui per aiutare il club in qualsiasi momento. E che lo farò fino alla fine. Questa è la realtà, e lui sa che stiamo lavorando duramente. Ha una grandissima considerazione per il nostro impegno e per quello del mio staff“.

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Se vi aspettate da me che quando perdo io sia felice e venga ai microfoni a ridere, beh, io non sono questo tipo di persona. Mi scuso per aver mostrato la mia delusione, forse avrei fatto meglio a mantenere le mie riflessioni all’interno del gruppo. Ripeto che intendo aiutare il club sotto ogni aspetto. Loro mi mostrano grande considerazione ogni giorno e per questo sono grato al club perché mi rendo conto che la stima e la fiducia verso di me sono alte”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 26-02-2022


Oggi torna in campo Christian Eriksen

Abramovich lascia la presidenza del Chelsea