Cristiano Ronaldo positivo al COVID-19

Cristiano Ronaldo positivo al COVID-19 in Portogallo. È asintomatico e si trova già in isolamento. La conferma della Federazione calcistica del Portogallo.

CR7 positivo al coronavirus COVID-19. La conferma è arrivata oggi dalla Federação Portuguesa de Futebol, la Federazione calcistica del Portogallo: Cristiano Ronaldo, in ritiro con la nazionale portoghese in vista del match di domani contro la Svezia, è risultato positivo al COVID-19 ed è stato prontamente posto in isolamento.

L’attaccante della Juventus, spiega la FPF nella nota diffusa oggi, non sta manifestando i sintomi dell’infezione da COVID-19 e, visto il tampone positivo, non prenderà parte al match di domani per la Nations League.

Tutti gli altri giocatori della nazionale portoghese, sottoposti questa mattina a tampone, sono risultati negativi e restano a disposizione dell’allenatore Fernando Santos per gli allenamenti in programma per oggi pomeriggio, che si svolgeranno regolarmente, così come resta confermata la partita di domani.

Giusto ieri Cristiano Ronaldo, da giorni in ritiro con la nazionale portoghese, aveva condiviso sui propri profili social uno scatto in cui si mostra insieme ai suoi compagni di squadra senza distanziamento sociale né protezioni individuali.

Ultime notizie su Cristiano Ronaldo

Tutto su Cristiano Ronaldo →