Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis rivela di essere stato a casa di Mertens per parlare di rinnovo.

Lungo intervento di Aurelio De Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del momento di flessione del Napoli. “Voglio chiedere scusa ai tutti i tifosi del Napoli per la bruttissima sconfitta di Empoli. Ci restano ancora quattro partite da giocare e ci servono quattro punti per tornare in Champions. All’inizio della stagione nessuna ha parlato di scudetto, Europa League o Coppa Italia”.

Dries Mertens
Dries Mertens

Il nostro obiettivo era tornare in Champions League perché tra Covid e acquisti pre e durante la pandemia siamo fuori di 220 milioni. Il rinnovo di Mertens? Ieri sono stato a casa sua, ci siamo dati appuntamento al termine della stagione, ma lui ama Napoli ed il Napoli. Il ritiro è una forma arcaica di un calcio superato: la decisione è stata presa per la rabbia, la stizza del momento”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Zoff: “Dispiace vedere i portieri di oggi alle prese con la moda della costruzione dal basso”

Materazzi: “La finale dei Mondiali è stata la sintesi della mia vita sportiva”