De Sanctis: «Le uscite sono state complicate: nessuno voleva lasciare il club». Le parole del ds della Salernitana

Morgan De Sanctis ha parlato in conferenza stampa del mercato della Salernitana. Ecco le parole del ds granata:

«Le uscite sono state complicate. Sono stato giocatore anche io fino a pochi anni fa e capisco che ritrovarsi in una Salernitana diversa dopo aver vissuto una stagione complicata renda difficile un trasferimento in altri lidi. Nessuno voleva abbandonare il club nel suo momento più bello, in una fase di palese crescita. Torniamo al discorso di consapevolezza di sè stessi. C’era gente che, per il livello tecnico che abbiamo raggiunto, doveva capire che qui non poteva più starci. Quando hanno accettato l’idea di firmare per altri club anche importanti abbiamo dovuto fare degli sforzi economici per venire incontro alle esigenze di ogni componente. Era nell’interesse del calciatore andare altrove per mettersi in mostra, avrebbero fatto un danno a loro stessi. Preferiamo investire risorse per rigenerarli. Per incentivi all’esodo abbiamo speso 3 milioni di euro, aggiungendo le mensilità di luglio e agosto. Un costo significativo».

L’articolo De Sanctis: «Le uscite sono state complicate: nessuno voleva lasciare il club» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Inter, Samaden: “Contento della politica societaria sui giovani”

Scaroni annuncia: «Resterò presidente del Milan»