L’opinionista Antonio Di Gennaro ha parlato del Torino e soprattutto del tecnico Ivan Juric in un’intervista realizzata da Tuttosport. “Ha ribaltato tutto, sia a Verona sia a Torino. A Verona ha creato i presupposti per il cammino intrapreso da Tudor in questa stagione, mentre nell’esperienza granata sta plasmando una mentalità molto ambiziosa. Se si crea una simbiosi perfetta con Cairo e Vagnati, se rimangono sulla stessa lunghezza d’onda su ogni fronte, allora a breve il Toro potrà competere per l’Europa”.

 

 

“In estate Juric ha fatto bene ad alzare la voce: è servito per farsi seguire e per mettere in allarme la società, che lo ha accontentato sul mercato in extremis. Considerando il contesto di oggi, in cui ci si allena di meno e si gioca di più rispetto a quasi quarant’anni fa, il lavoro di Juric è magnifico. Sul solco di Gasperini sta creando un qualcosa di magico. In più, il Toro di oggi dal punto di vista qualitativo è nettamente inferiore a quello che si giocò lo Scudetto contro il nostro Verona. Poi, certo, c’è ancora tanta strada da fare: se lo aiutano dandogli giocatori di qualità la crescita vertiginosa del Toro può proseguire”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Napoli-Salernitana a rischio

Infortunio Correa: il comunicato dell’Inter