Il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi spiega il KO col Milan di ieri usando più volte la parola superficialità.

Alessio Dionisi nella conferenza stampa riguardante Sassuolo-Milan ha parlato di campo e mercato. “Potevamo finire meglio. Sapevamo di avere di fronte una squadra forte e motivata, siamo stati un po’ superficiali in campo purtroppo. Il Milan crea già per merito, se poi c’è anche demerito nostro…dispiace per i ragazzi. Nel secondo tempo Magnanelli ci ha dato un po’ di equilibrio”.

Concedere quello che abbiamo concesso per nostra superficialità dispiace: abbiamo iniziato e finito con superficialità. Non dobbiamo però dimenticare quello che c’è in mezzo, forse non tutti avrebbero scommesso su 50 punti, la crescita dei giovani, la squadra è cresciuta, speriamo che questo ci serva per la prossima stagione. Il mercato in uscita lo determinano le altre. Abbiamo iniziato a parlare da un po’ di tempo per programmare. Se uscirà qualcuno sarà ben rimpiazzato. Cerchiamo di dare più continuità possibile da questo campionato di buon livello, più riusciremo a dare continuità e più sarà facile ripartire“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Giampaolo: “Salvezza raggiunta, ora il club deve mettere a posto tante cose”

Inzaghi: “Complimenti al Milan ma anche a noi stessi”