Il portiere del Paris Saint Germain Gianluigi Donnarumma fissa gli obiettivi personali e di squadra in vista della prossima stagione.

Sky Sport ha intervistato Gigio Donnarumma che avvisa il PSG in merito al dualismo con Navas. “La vittoria del decimo titolo era un obiettivo, ci dispiace per la Champions. Resto al Psg e proverò a vincere la Champions League. Il titolo di Ligue 1 è stata una bella soddisfazione. Per me si è trattato di un anno di ambientamento, ma sono davvero contento per com’è andata”.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma

Ci dispiace aver dato una delusione ai nostri tifosi in Champions, ma proveremo a rifarci. Ci è dispiaciuto che se ne siano andati prima della fine, anche perché ci hanno sempre supportato e sono stati il nostro dodicesimo uomo in campo. Li capiamo, anche noi vogliamo fare bene in Europa. Sono qui per fare il titolare. Come ho già detto, per me è stato un anno di ambientamento: non è stato facile cambiare lingua e abitudini. Con Navas ho un ottimo rapporto ma, come ha dichiarato anche lui, non è stato facile vivere questa competizione. Le cose sicuramente devono cambiare”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-04-2022


Leonardo: “A Madrid sono sicuri ma Mbappé non ha ancora deciso”

Mbappé rimanda i discorsi sul futuro: “Mi godo il quinto titolo”