L’Inter ha bisogno di liberarsi dell’ingaggio pesante di Alexis Sanchez per dare il via alla campagna acquisti in vista della prossima stagione.

L’Inter è molto attiva sul mercato ma al momento può solamente prendere accordi non scritti, questo fin quando non si alleggerisce almeno il monte ingaggi, meglio ancora se arrivasse una cessione remunerativa.

Secondo alairelibre in settimana i nerazzurri incontreranno gli agenti di Alexis Sanchez che ha un contratto fino al 2023 che prevede un ingaggio di ben 7 milioni annui; il summit servirà per accelerare l’addio. Ci sono due ipotesi o ci si mette d’accordo su una buonuscita o si aspettano offerte per il cileno, cosa che però dilaterebbe molto i tempi con conseguenze anche sul mercato in entrata dei nerazzurri. Sull’attaccante ci sono soprattutto Siviglia e Galatasaray.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


La Lazio cerca ancora un portiere

Juventus: contatti per Asensio, si allontana Di Maria