L’ex centrocampista della Lazio Stefano Fiore ha commentato l’andamento dell’Inter di Simone Inzaghi, tecnico che lui conosce molto bene.

L’ex giocatore Stefano Fiore in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport si dice fiducioso su una ripresa dell’Inter del suo ex compagno Simone Inzaghi. “C’è stata una frenata inaspettata per quello che era stato il percorso fino a febbraio, ma credo possa far parte della normalità. Tutte le squadre hanno avuto un periodo di flessione, Inzaghi è stato bravissimo a dare subito la sua impronta alla squadra e ad avere un impatto molto positivo nella nuova realtà. Ma poi ha dovuto fare i conti con delle aspettative diverse”.

IM_Simone_Inzaghi
IM_Simone_Inzaghi

Simone sta pagando ora il periodo di adattamento che poteva esserci all’inizio. Alla Lazio era in una comfort zone. All’Inter la pressione è diversa: sei campione d’Italia e devi lottare per il titolo. Forse anche lui ha commesso qualche errore di gestione, ma queste difficoltà lo renderanno più forte nel futuro. Juventus-Inter è decisiva per entrambe. E sono sicuro che Simone troverà la chiave per ripartire e per dare la caccia al titolo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-03-2022


La conferenza stampa del designatore arbitrale Gianluca Rocchi

Zanoli si prepara a sostituire Di Lorenzo sottolineando l’importanza di Spalletti