Milan tifosi

Paulo Fonseca è ormai prossimo a firmare con il Milan un biennale con opzione per il terzo anno. Sabato a San Siro potrebbe esserci contestazione.

Il Milan in mattinata ha salutato ufficialmente Stefano Pioli attraverso un lungo comunicato in cui la proprietà ha voluto sottolineare grande apporto che ha dato con il suo lavoro al Club. E’ tempo però di voltare pagina e guardare al futuro, con slancio e forza. Manca solo l’ufficialità ormai per Paulo Fonseca ma sarà lui il nuovo allenatore del Milan. 

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca

Fonseca al Milan

Il portoghese si legherà ai colori rossoneri fino al 2026, con eventuale inserimento nel contratto di una clausola per un altro anno. La data in cui Fonseca apporrà la firma sul contratto potrebbe essere martedì’ 28 maggio. Passando al nodo ingaggio invece l’ormai ex tecnico del Lilla percepirà al Milan 3,5 milioni di euro. Cifra che si manterrebbe così di poco inferiore a quella percepita da Pioli che, da contratto, guadagnava tra i 4 e i 4,2 milioni.

La risposta della Curva

Come riporta SportMediaset, la risposta della Curva alla decisione ormai presa dalla società in merito al nuovo tecnici a cui affidare la panchina potrebbe essere forte, certamente non positiva. Risale infatti a qualche giorno il comunicato emesso dalla parte più calda del tifo rossonero che invocava a gran voce un progetto importante e di valore, così richiede il blasone ultracentenario del Club. Sabato in vista dell’ultima gara di campionato contro la Salernitana, San Siro potrebbe essere ancora il teatro di una forte contestazione contro la società.

L’articolo Fonseca al Milan, la reazione della Curva: prevista contestazione proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-05-2024


Milan, Leao all’Al-Hilal? Un affare clamoroso per le casse del Club

Milan, Pellegatti: “Fonseca nuovo allenatore. Thiaw? Vi svelo che…”