L’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani non ha rivelato più di tanto le mosse di mercato del club.

Adriano Galliani ha parlato del mercato del Monza all’uscita dell’assemblea di lega della Serie A. “Non abbiamo ancora parlato di mercato. Avremo un nuovo responsabile dell’area tecnica ed è François Modesto e l’ho scelto perché lo ritengo molto capace, lo farei lavorare. Pinamonti e SensiMa no, vediamo dai. Non facciamo nomi. rapporti con Inter Milan sono ottimi e poi vediamo insomma”.

Stefano Sensi
Stefano Sensi

I rapporti con Inter e Milan sono ottimi e poi vediamo insomma. Ho appena preso un responsabile dell’area tecnica e voglio far lavorare lui. Pessina, Sensi, Pinamonti, Candreva, Romagnoli e Ranocchia in effetti sono tutti italiani quindi vanno bene tutti (ride.ndr). Il Monza ha un grande problema: le liste di Serie A come le liste UEFA sono fatte di 21 giocatori, quattro italiani 17 chi vuoi tu e quattro allevati dalla squadra. Il Monza non ha nessuno allevato, tranne Pessina, non lo prendiamo, ma dovremo prendere tanti giocatori nati dal 2000 in poi che possano fare i titolari, altrimenti non hai la rosa completa. Pirola è un 2002 italiano ed è brianzolo, origine doc, ne parleremo con l’Inter”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 09-06-2022


Politano chiede la cessione

Juventus: contatto con il Sassuolo per Berardi, servono 35 milioni