Arrivano le parole di Gianfelice Facchetti su Leggo che parla del derby tra Milan e Inter da tifoso nerazzurro.

Sono queste le parole di Gianfelice Facchetti su Leggo che analizza da tifoso nerazzurro la sconfitta dell’Inter nel derby contro il Milan: “Da lì in poi l’Inter è sembrata una nave in preda alle ondate e agli schiaffi rossoneri, incapace di reagire, fino a finire con la testa sott’acqua. 3-1 per loro in poco tempo e rischio di imbarcata. Lo ha scongiurato l’ingresso di Dzeko che ha riacceso la luce insieme a Dimarco e Mkhitaryan.

IM_Sede_Inter

Conclude così con queste parole: “Perché solo allora? Perché la bonaccia tra primo e secondo tempo? L’Inter ha accorciato distanze, punteggio e solo un grande Maignan ha impedito il 3-3. É arrivata così la seconda sconfitta in cinque gare, bruciante come sale sulla bocca. Le parole finiscono qui, altre a fiumi stanno già piovendo su di noi: non serve una reazione e basta, occorre ritrovare la rotta dopo un’estate balorda che ha portato molta confusione. Ne usciremo solo tornando squadra, forza Inter!

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 04-09-2022


Giroud confessa: «Mondiale con la Francia Non so ancora nulla.»

Barzaghi sul portiere dell’Inter: “testare Onana per capire di più”