Il presidente del Cagliari ha parlato a margine dell’Assemblea di Lega. Tuttomercatoweb riporta le sue parole. Il numero uno del Cagliari parte dal nuovo acquisto Baselli. “Sono molto contento, è da un po’ che stavamo seguendo il giocatore. Ha fatto molto bene con Mazzarri a Torino, sono sicuro ci potrà dare una mano da qui a fine stagione per raggiungere il nostro obiettivo”. Nelle ultime ore si vocifera di un interessamento della Juventus per Nandez. “È una telenovela che va avanti da parecchie sessioni di calciomercato. Siamo a tre giorni dalla chiusura, per noi è molto importante per lottare fino alla fine per salvarci. È stato l’investimento più importante della storia del Cagliari, abbiamo speso tanti soldi e vorremmo recuperarli”.

Sembra difficile pensare a questo punto a un trasferimento. “È complicato a tre giorni dalla fine, offerte ufficiali non ne abbiamo ricevute. Sicuramente leggo anche io i nomi delle contropartite, ma non siamo interessati in questo momento”. Il Cagliari dovrebbe a sua volta muoversi per trovare un’alternativa all’uruguaiano. “È molto complicato, mancano poche ore, non c’è un’offerta ufficiale e andrebbe sostituito adeguatamente”. Chiusura sulla crisi che sta attraversando anche il sistema calcio: “Fare calcio così non è più possibile: non è solo questione di ticketing, aspettiamo che gli stadi riaprano ma abbiamo bisogno anche di altro per restare in piedi. Spero il Governo ci dia retta, per noi che vogliamo fare calcio in modo sostenibile non si può andare avanti così. Da mesi aspettiamo novità, ma non arrivano. Siamo demoralizzati”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


Ufficiale: il Milan ha preso Lazetic

Carnevali: “Scamacca e Frattesi restano? Ci sono delle richieste”