L’allenatore del Manchester City Pep Guardiola mastica amaro dopo la sconfitta subita in casa dal Tottenham di Conte.

Il Tottenham di Antonio Conte ha battuto il City di Guardiola che ha commentato così. “Abbiamo giocato una buona partita, ci abbiamo provato e abbiamo tirato tanto in porta. Sapevamo che sarebbe stato difficile perché il Tottenham è una squadra forte, che difende bene e che è allenata da un grande allenatore. Nel primo tempo hanno tirato una volta in porta e hanno fatto gol”. 

IM_Antonio_Conte
IM_Antonio_Conte

Non è facile attaccare quando ci sono 10 giocatori in 20 metri davanti l’area di rigore, ma sapevamo che sarebbe stato così. Questa sconfitta ci farà capire che il campionato non è chiuso e che dobbiamo ancora guadagnarci tutto“. La squadra dell’allenatore spagnolo resta comunque in testa con 6 punti di vantaggio sul Liverpool secondo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Conte: “Questo è uno dei migliori gruppi che io abbia mai allenato, grande vittoria ma non dimentichiamo le tre sconfitte consecutive”

Kulusevski: “Segnare presto è bellissimo, avevo bisogno di questa tranquillità e libertà di pensiero”