La rubrica del 13 giugno 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Nani
Non solo Tevez, dall’Inghilterra arrivano voci a proposito dell’interessamento dei bianconeri per Nani, l’esterno del Manchester United che sembra essere fuori dai piani di Moyes. Lo racconta il Daily Mail, secondo il quotidiano britannico il costo del cartellino del portoghese non è eccessivo, i Red Devils lo darebbero via per 10 milioni dopo aver rifiutato un’offerta del Galatasaray di 7 milioni. Il giocatore ha fatto capire di voler cambiare aria ed è disposto a trattare sull’ingaggio, il problema è che il suo nome è finito anche sui taccuini degli uomini mercato del Monaco che ovviamente ha tutt’altra disponibilità economica rispetto ai torinesi. Molto dipenderà dalla preferenza del lusitano, con la Juve giocherebbe la Champions League, sbarcando nel Principato guadagnerebbe sicuramente di più.

Simone Zaza
Secondo l’esperto di mercato Alfredo Pedulla, i campioni d’Italia sono in vantaggio rispetto al Napoli nella trattativa per il giovane attaccante della Sampdoria che nell’ultimo campionato si è fatto notare con la maglia dell’Ascoli. In particolare sono le contropartite tecniche che Marotta è in grado di offrire ai blucerchiati che hanno consentito alla Juventus di portarsi avanti rispetto alla società di De Laurentiis.

Alessandro Matri
Il Milan, per ammissione dello stesso Galliani, vorrebbe l’attaccante ex Cagliari cresciuto proprio nelle giovanili rossonere. In Corso Galileo Ferraris sono disposti a trattare ma non a fare regali ad una diretta concorrente, così è stato fissato un prezzo per il ventottenne: Matri vale 15 milioni di euro, una cifra ritenuta congrua anche in virtù del fatto che per acquistarlo dal club di Cellino i bianconeri dovettero staccare un assegno da 18 milioni.

Mubarak Wakaso
Il ghanese è l’ultima idea di Marotta e Paratici, secondo Tuttosport sono già stati avviati i contatti con l’Espanyol per cercare di capire se ci sono possibilità di metterlo a disposizione di Antonio Conte. Il suo cartellino vale tra i 5 e i 10 milioni, una cifra non altissima per un giocatore capace di giocare sia da esterno di centrocampo che da esterno offensivo con un attacco a tre. Se ne saprà di più nei prossimi giorni.

Angelo Ogbonna
Non si sblocca la situazione relativa al difensore granata, nei prossimi giorni le società fisseranno un nuovo incontro. Cairo ha sparato una richiesta da 20 milioni, la Juve non vuole superare i 12 includendo anche eventuali contropartite tecniche. Nel frattempo è stata praticamente trovata l’intesa con il giocatore che firmerebbe un contratto da 1,8 milioni di euro a stagione della durata di 5 anni.

Vasco Regini
Il difensore che nella stagione appena conclusa ha vestito la maglia dell’Empoli è entrato nella lista dei desideri bianconeri. Attualmente è in comproprietà tra i toscani e la Sampdoria e molto probabilmente si dovrà ricorrere alle buste per decidere il suo futuro. In uno scenario del genere la Juve darebbe una mano all’Empoli per poi rilevarne l’intero cartellino. L’idea è quella di prenderlo per poi prestarlo al Sassuolo, in modo da fargli conoscere la Serie A, prima di riportarlo a Torino a maturazione avvenuta. Oggi Marotta potrebbe incontrare l’agente del giocatore.

Gonzalo Higuain
C’è anche il Chelsea sulle tracce dell’attaccante argentino, la notizia arriva dalla Spagna. Secondo le ultime voci infatti il suo nome sarebbe stato fatto da Mourinho che gradirebbe averlo a disposizione anche a Londra, dopo averlo apprezzato a Madrid.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Parma e Udinese puntano sulla Slovenia: Nova Gorica e Capodistria società satellite

Felipe Melo litiga con Tuttosport via twitter per la traduzione di un’intervista in portoghese