La rubrica del 14 giugno 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Marchisio
Del centrocampista si è parlato a lungo ieri, quando dalla sua bocca sono uscite parole tentennanti sul suo futuro in bianconero. Durante lo “Speciale calciomercatp” di Sky Sport, il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, ha parlato delle voci che vorrebbero Claudio Marchisio possibile partente. Ecco quanto evidenziato da Tuttojuve.com: “Marchisio via? Io non ho segnali di alcun tipo in questo momento, non ci sono trattative aperte per la sua cessione. Poi il mercato ci ha insegnato recentemente che nessuno è incedibile, bisognerà vedere che tipo di offerta arriverà, se arriverà“.

Jovetic
Secondo Tuttomercatoweb.com la Juventus sarebbe pronta a presentare una nuova offerta per Stevan Jovetic. Sul montenegrino ci sarebbe anche il forte interesse del Chelsea: pare che gli inglesi sarebbero disposti a pagare cash i 30 milioni richiesti dalla dirigenza gigliata. Per la Fiorentina chiudere l’affare Jovetic sarebbe fondamentale per tuffarsi sul suo reale obiettivo di mercato, cioè Mario Gomez: col tedesco sembra esserci già l’accordo su tutto, ingaggio compreso, manca il liquido da girare al Bayern Monaco che arriverà dalla cessione di Jovetic.

Da Silva
Victor Da Silva, il ragazzino brasiliano del Chievo Verona che ha fatto impazzire la difesa della Primavera juventina,secondo “La Gazzetta dello Sport”, sarebbe a un passo dalla Juventus. I dirigenti bianconeri avrebbero bloccato il baby attaccante, classe 1995.

Zuniga
Secondo Tuttosport, la Juventus vira forte su Zuniga. L’agente di Zuniga rientrerà in Italia la prossima settimana con indicazioni chiare e una strategia d’azione precisa: passare in bianconero. Conte stravede per lui. De Laurentiis chiede 10 milioni, forse una sparata. Per Marotta la valutazione è praticamente la metà, ecco che potrebbero tornare in pista le contropartite. L’incontro della prossima settimana con Calleri permetterà di capire molte più cose.

Isla
“E’ molto probabile che Isla vada all’Inter – ha confermato il suo procuratore, Claudio Vagheggi -, anche se manca ancora qualche dettaglio”. (La Stampa)

L’incontro tra la Juventus e l’Udinese per Mauricio Isla è appena terminato. Il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, attraverso il suo sito internet ufficiale gianlucadimarzio.com, ha rivelato come è andato l’incontro tra i due club:

“Fabio Paratici lascia la Lega Calcio. Il dirigente bianconero ha parlato con l’Udinese, un incontro durato circa 30 minuti. Oggetto della discussione il futuro di Mauricio Isla. Si vuole rinnovare la comproprietà. Paratici non ha commentato le voci sull’Inter, ma ha fatto capire che la Juventus non ha ancora deciso se lasciar partire il calciatore e soprattutto a quali condizioni. Se ne riparlerà nei prossimi giorni, forse dopo le comproprietà. Intanto, Mauricio Isla dal Cile aspetta…”.

Ogbonna
Continua a tenere banco la vicenda Ogbonna, Tuttosport parla di pausa di riflessione, nell’attesa di trovare un accordo sulla valutazione con Urbano Cairo. Da discutere la valutazione e le contropartite tecniche che consentirebbero a Beppe Marotta di ridurre l’esborso economico. I granata avrebbero mollato la presa su Manolo Gabbiadini , Reto Ziegler e Paolo De Ceglie, mentre rimangono in piedi le opzioni Luca Marrone, Ciro Immobile e Richmond Boakye. Possibile anche l’inserimento di Sorensen anche se rimane vivo il rischio buste con il Bologna. (Tuttojuve)

Kolarov
L’Inter continua a duellare con la Juventus per il cartellino di Aleksandar Kolarov, terzino sinistro 28 enne del Manchester City e della nazionale serba, e, secondo quanto riportato dal sito internet “www.alfredopedulla.com”, sarebbe passata in vantaggio nei confronti dei rivali bianconeri: i nerazzurri, infatti, dovrebbero presentare a breve un’offerta economica concreta per il cartellino del ragazzo, che il club inglese sembra intenzionato a cedere senza troppi rimpianti.

Chibsah
Secondo quanto riguarda la pagina web di Sport Mediaset, Juventus e Parma hanno raggiunto un accordo per la comproprietà del giovane Raman Chibsah. Il giovane centrocampista ghanese, che nell’ultima stagione ha militato nel Sassuolo ottenendo la promozione in Serie A con la squadra emiliana, l’anno prossimo giocherà dunque nel Parma.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Milan, l’addio di Ambrosini: “Mi aspettavo maggiore attenzione, ma non sono arrabbiato”

Il calciomercato del Milan: tutte le notizie di oggi, 14 giugno 2013