Mauricio Isla
Secondo la Gazzetta dello Sport, e non solo, la società nerazzurra e il cileno ex Udinese sono d’accordo su tutto: Isla ha detto sì a Mazzarri e non vede l’ora di riscattarsi dopo una stagione in chiaroscuro. L’ultimo scoglio, e che scoglio, è rappresentato dalla Juve che per cedere il laterale chiede 7,5 milioni di euro, circa 2 in più di quanti ne offre la dirigenza meneghina. Nei prossimi giorni la situazione dovrebbe sbloccarsi, in alternativa si punterebbe su Dusan Basta.

Micah Richards
Idea niente male per la difesa, l’indiscrezione rimbalza sui giornali d’Oltremanica: al City il possente difensore è chiuso da Lescott, Kompany e Nastasic (ma anche da Zabaleta e Maicon sulla fascia), a Milano potrebbe rilanciarsi ed esplodere definitivamente. I Citizens potrebbero anche sedersi a un tavolo delle trattative per cedere l’intero cartellino, ma non è da escludere anche l’ipotesi prestito. Ricordiamo che Richards è un classe ’88 che vanta già un mucchio di esperienza internazionale sia con la maglia del Manchester City che con quella della Nazionale Inglese, risultando ad oggi il più giovane calciatore ad essere convocato quando nel novembre 2006 aveva 18 anni; quest’anno ha giocato solo 8 partite e ha un ingaggio non esorbitante (2,5 milioni).

Dejan Stankovic
Sky Sport rivela di un incontro tra Branca e Vigorelli, agente del serbo, per trattare la risoluzione consensuale del contratto del centrocampista, in scadenza nel 2014: Deki ha già dato l’ok ma pretende una buonuscita, l’Inter vuole chiudere presto per risparmiare 5 milioni lordi d’ingaggio da investire sul mercato.

Cristian Chivu
Come per Stankovic, anche il rumeno potrebbe essere a fine corsa con una rescissione anticipata del contratto a un anno dalla naturale scadenza; l’agente Victor Becali ha spiegato a calciomercato.it: “Non so se Chivu lascerà l’Inter o meno. Lui ha ancora un anno di contratto e lo vuole rispettare. Con la dirigenza nerazzurra ancora non ho parlato e non so esattamente quale sia la loro posizione sull’argomento. Incontri in programma? Vedremo nelle prossime settimane…“. Nei giorni scorsi Chivu si era proposto all’Ajax, club in cui esplose prima di passare alla Roma.

Ishak Belfodil
Lo stallo temporaneo dello scambio col Parma (in Emilia Cassano e forse Silvestre, alla Pinetina Belfodil) dipende esclusivamente da problemi di natura economica tra il barese e il suo sponsor tecnico (il quale nel momento in cui Fantantonio si dovesse trasferire al Tardini vorrebbe ritoccare le cifre dell’accordo al ribasso). Sia secondo Pedullà che secondo Marchetti, due noti esperti di calciomercato, alla fine l’affare andrà in porto, a prescindere da Silvestre che ancora non ha dato il suo assenso a un trasferimento in Emilia.

Saphir Taider
Secondo Tuttosport nella lista di Mazzarri figura anche il nome di Taider, giocatore giovane e interessante che si è ben disimpegnato nell’ultima stagione a Bologna: la testata torinese azzarda asserendo che l’Inter potrebbe opzionarlo per la prossima stagione lasciandolo in Emilia a maturare un altro anno. Secondo Gianluca Di Marzio sul giocatore c’è anche lo Stoccarda e sarebbe in netto vantaggio sui nerazzurri.

Pedro Delgado
Colpo green per la Primavera: oggi è arrivato a Milano il giovanissimo attaccante portoghese Pedro Delgado, classe 1997 proveniente dal Portimonense Sporting Clube. Pare che sul giocatore ci fossero anche Arsenal e Barcellona.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Il calciomercato del Napoli: tutte le notizie di oggi, 26 giugno 2013

Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 26 giugno 2013