Nel Milan che non è riuscito ad archiviare positivamente la pratica Spezia ha fatto rumore un assente ingiustificato. Secondo la Gazzetta dello Sport la prova di Brahim Diaz non ha certamente aiutato il Milan a raggiungere il suo obiettivo. Se Ibrahimovic, Leao e Saelemaekers si sono dedicati con impegno e ferocia al tiro verso la porta avversaria, il trequartista di Malaga non è risultato decisivo.

Milan, dalla delusione europea all'occasione scudetto

Una prestazione che preoccupa in vista dei prossimi due impegni in campionato: Juventus e Inter. Il Milan ha bisogno dei colpi di Brahim Diaz per sorprendere l’avversario e legare il gioco tra centrocampo e attacco. Stefano Pioli studia nuove soluzioni tattiche per far rendere al meglio uno dei calciatori con più classe della rosa rossonera.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


Ecco dove Inzaghi ha fatto meglio di Conte

Ufficiale: Giampaolo è il nuovo tecnico della Samp