Si era parlato tanto del desiderio del Milan di imbastire una trattava per l’acquisto di Marco Asensio dal Real Madrid.

Marco Asensio ha un contratto valido fino a giugno 2023 col Real Madrid e sta trattando il rinnovo anche se le parti sembrano molto distanti. Lo spagnolo chiede uno stipendio di 8 milioni a stagione ritenuto eccessivo dal club; ecco che quindi si infittiscono le voci che lo vedono in uscita.

Carlo Ancelotti
IM_Carlo_Ancelotti

Tuttavia proprio per via di queste richieste esose l’esterno offensivo non ha molto mercato: si vociferava di un interesse del Milan ma, secondo El Nacional, anche i rossoneri avrebbero mollato dopo aver ascoltato la richiesta di Asensio. Allo stipendio dello spagnolo vanno aggiunti anche i circa 30 milioni necessari per convincere il Real Madrid a cederlo, operazione per nulla facile per qualsiasi squadra.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-05-2022


Le ambizioni di Eriksen

Juventus: Di Maria è quasi bianconero, accordo raggiunto