Il Real Madrid cerca una punta centrale ma sta trovando parecchie difficoltà per arrivare ad Erling Haaland, da qui l’idea, secondo As, di “ripiegare” su Robert Lewandoswki. Il polacco ha il contratto in scadenza col Bayern Monaco a giugno 2023 e sembrerebbe intenzionato a rinnovarlo. I tedeschi infatti sono molto rigidi nel rispettare una politica ben delineata per gli ultra-trentenni come lui: ovvero rinnovo annuale e ingaggio ridotto.

L’attaccante, inoltre, guadagna 12 milioni di euro, cifra elevata per i bavaresi meno per gli spagnoli che hanno diversi giocatori che guadagnano molto di più. Potrebbero bastare tra i 30 ed i 40 milioni per convincere il Bayern Monaco timoroso di perderlo a zero l’anno successivo. Lewandowski sogna di giocare nel Real Madrid da parecchio tempo, anzi quando militava nel Borussia Dortmund sembrava sul punto di realizzare il sogno ma il suo vecchio agente aveva già dato la parola ai bavaresi; questo è anche il motivo per cui Cezary Kucharski non è più il suo procuratore.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


Donnarumma: “Resto tifoso del Milan, ma tutto finì quando mi dissero che avevano preso Maignan”

Mercato, Il Napoli ha deciso di riscattare Anguissa dal Fulham