L’allenatore del Manchester United Ralf Rangnick evidenzia quanto sia difficile per i Red Devils riuscire ad arrivare tra le prime quattro in Premier League.

Ralf Rangnick in conferenza stampa fissa gli obiettivi per il finale di stagione. “Dobbiamo essere realistici. Non credo che abbia senso speculare ancora sulla Champions. Anche se vinciamo tutte e quattro le partite che restano, il quarto posto non dipende da noi. Ma è nelle nostre mani invece il modo in cui giochiamo”.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Anche per la prossima stagione è importante finire questa nel miglior modo possibile. Con un nuovo approccio, con un nuovo allenatore e il modo in cui vuole giocare, questo è ancora un club estremamente interessante. Non vedo l’ora di aiutare sia Erik che il club, e tutti nel club, a ottenere il meglio e cambiare l’intero approccio di nuovo la prossima stagione in modo che lo United possa tornare ad essere un top club”; il tedesco infatti rimarrà anche la prossima stagione a Manchester come dirigente.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Il Tottenham valuta alternative a Conte

Klopp rinnova col Liverpool