Marko Arnautovic

L’attaccante austriaco è determinato nel voler restare ed il club almeno pubblicamente dimostra di volerlo tenere.

Marko Arnautovic è arrivato all’Inter la scorsa estate dal Bologna per 8 milioni di euro più 2 di bonus. In molti hanno storto il naso di fronte a questa operazione specie se la si sommava a quella che ha portato Alexis Sanchez in nerazzurro.

Scetticismo persistente

Entrambi infatti avevano 34 anni ed il loro rendimento non è stato soddisfacente (ma neanche troppo deludente) in questa stagione. L’esplosione inattesa di Marcus Thuram ha fatto sì che il loro scarso impatto in termini di goal e assist non si sentisse molto. Il contratto del cileno scade a fine mese e non verrà rinnovato mentre l’ex Bologna ha ancora un altro anno di contratto.

Marko Arnautovic
Marko Arnautovic

I dubbi

Sulla carta Arnautovic dovrebbe partire come quarta punta nelle gerarchie considerato l’arrivo di Taremi: l’addio di Alexis Sanchez rende però necessario l’acquisto di un altro attaccante in grado di dribblare. L’austriaco guadagna 3,5 milioni a stagione ed un suo addio permetterebbe ai nerazzurri di fare mercato non solo nel reparto offensivo, come sottolinea la Gazzetta dello Sport. La società però continua a difenderlo, Inzaghi ha sempre sottolineato pubblicamente la grande importanza che ha in campo ma soprattutto in spogliatoio mentre i giornali sportivi italiani insistono nel sostenere che il club in cuor suo aspetti offerte per prendere in considerazione una sua cessione.

L’articolo Inter alle prese col rebus Arnautovic proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 11-06-2024


Inter su Dybala: ecco le carte che può giocarsi Marotta

Inter: altre due pretendenti per Correa, ecco la richiesta