Il difensore dell’Inter, Bastoni parla alle telecamere DAZN nel programma DAY OFF. Queste le parole del centrale.

Il centrale difensivo dell’Inter, Alessandro Bastoni parla alle telecamere e microfoni di DAZN, queste le sue parole su Antonio Conte: “A lui devo veramente tanto, mi ha consacrato, mi ha trasmesso tanto a livello tecnico e di mentalità. Non è da tutti far giocare un ragazzo nell’Inter, in un Inter che doveva ripartire quindi gli devo tantissimo”.

Aggiunge parlando dei suoi idoli: “Uno dei miei idoli è Steph Curry, il mio sogno è vederlo giocare. Lui ha cambiato le regole del gioco a livello difensivo nel basket e io vorrei fare lo stesso nel calcio. Non mi piace solo difendere ma mi piace anche attaccare e propormi, andare in fase offensiva.

Bastoni Alessandro
Bastoni Alessandro

Parla anche del nome della figlia: “L’abbiamo chiamata Azzurra per la Nazionale ma ci piacerebbe avere una secondogenita e chiamarla Nera, così abbiamo la combo perfetta Nera Azzurra.” Conclude così il centrale di Simone Inzaghi.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Juventus, Rabiot: “Abbiamo una rivincita da prenderci contro l’Inter”

Milan, Giroud: “Dobbiamo tutti sognare, respirare questo Scudetto”