Juventus, Rabiot parla in una intervista a Dazn parlando della sua stagione e quella dei bianconeri con Allegri.

Il centrocampista della Juventus, Rabiot parla in una intervista a Dazn dove racconta i rimpianti per non aver battuto i nerazzurri: “Se avessimo battuto l’Inter sarebbe cambiato tutto. Mentalmente sarebbe cambiato il nostro approccio al campionato e quello delle altre squadre nei nostri confronti. Milan e Inter avrebbero avuto più pressione. Non è facile giocare avendo dietro di sé la pressione della Juve.

Sulla Coppa Italia proprio contro l’Inter: “È una partita che attendo in maniera particolare, perché la sfida di campionato mi ha deluso e innervosito. Idem la Supercoppa. Avremmo meritato di più in entrambe le partite. Abbiamo una rivincita da prenderci contro l’Inter.

Juventus Stadium
Juventus Stadium

Aggiunge parlando dell’allenatore: “Ha una passione per il proprio lavoro, vuole vincere ma anche migliorare i giocatori. Io stesso sono migliorato con lui. Mi sprona, è importante avere un allenatore che ti lancia delle sfide.” Conclude così l’intervista.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Roma, Zaniolo: “Non mi sento un top player”

Inter, Bastoni: “Conte? A lui devo veramente tanto”