Denzel Dumfries

I nerazzurri al momento sono focalizzati sull’acquisto del secondo portiere e su operazioni minori; fra qualche settimana ci sarà da decidere il futuro del laterale.

Tra i temi caldi di questa sessione del mercato c’è sicuramente il futuro di Denzel Dumfries: l’Inter vorrebbe tenerlo ma occorrerà il suo beneplacito al rinnovo del contratto in scadenza nel 2025.

Stallo

La tra tattica per il rinnovo è iniziata da molti mesi ormai e vede i nerazzurri aver offerto uno stipendio di 4 milioni a stagione a fronte di una richiesta di 5; le parti da tempo non si vengono incontro.

Dan Ndoye
Dan Ndoye

Il punto di vista dell’olandese

Nel frattempo dal ritiro dell’Olanda in Germania il laterale ha parlato in questo modo: “L’Inter è davvero un grande club di cui sono innamorato“. L’ex PSV Eindhoven però ha anche espresso la propria ammirazione per il calcio inglese, alimentando speculazioni su un possibile futuro in Premier League, sebbene sottolinei quanto sia importante per lui giocare all’Inter, club in cui ha vinto sei trofei in tre anni.

Le alternative

Naturale che in questo clima di incertezza i dirigenti nerazzurri inizino a valutare alcune ipotesi per la sua sostituzione. Secondo Sky Sport Matty Cash, terzino dell’Aston Villa, è uno dei profili seguiti con interesse, su di lui c’è tra l’altro anche il Milan che però preferirebbe Emerson Royal del Tottenham. Marotta e Ausilio guardano con interesse anche Dan Ndoye del Bologna che però gioca da “quinto” solamente in nazionale mentre in rossoblù è attaccante esterno.

L’articolo Inter: Dumfries manda messaggi ambivalenti dall’Europeo, nel frattempo spunta una nuova alternativa proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-06-2024


Milan, Ibra punta Pavlovic: richiesta di 25 milioni pronta a salire dopo Euro 2024

Inter, Pedullà: “Carboni? Ecco la cifra per la cessione. Su Gudmundsson…”