L’Inter ha chiuso l’affare Tessman con il Venezia. Oristanio andrà al club lagunare, neo promosso in Serie A.

n un recente sviluppo del mercato calcistico, il mondo del calcio italiano si anima di nuove speculazioni e conferme in vista della prossima stagione. Un’operazione di trasferimento particolarmente in risalto riguarda i movimenti di mercato tra l’Inter e il Venezia, coinvolgendo i giocatori Gaetano Oristanio e Tanner Tessmann. L’attività di mercato di queste squadre delinea non solo le loro strategie sportive ma anche l’attenzione verso giovani promesse.

Due movimenti importanti

L’Inter, nella sua costante ricerca di nuovi talenti e di rafforzamento della rosa, ha portato avanti trattative per Tanner Tessmann, giovane promessa americana fino ad ora in forza al Venezia. Il direttore sportivo del Venezia, Filippo Antonelli, ha fatto visita alla sede dell’Inter per concludere l’operazione che vedrà Tessmann passare in nerazzurro con una strategia ben definita. Nonostante l’approdo all’Inter, Tessmann rimarrà a disposizione del Venezia per l’anno venturo in prestito, per poi unirsi definitivamente alla squadra di Simone Inzaghi nell’estate del 2025.

La formula dell’accordo si rivela particolarmente vantaggiosa per entrambe le parti. L’Inter ha deciso di investire circa sei milioni di euro per acquisire il cartellino di Tessmann, riconoscendo il valore e il potenziale del giocatore e allo stesso tempo permettendogli di guadagnare preziosa esperienza in Serie A rimanendo in prestito al Venezia.

Giuseppe Marotta

Cambi di squadra

Parallelamente, si concretizza un’altra operazione in entrata per il Venezia con l’acquisizione di Gaetano Oristanio, definito come un vero e proprio “fantasista”. Dopo un’esperienza al Cagliari, il giocatore è pronto a dare il suo contributo alla squadra arancioneroverde, che lo vedrà protagonista nel prossimo anno sportivo. La trattativa per Oristanio si è conclusa con successo nonostante l’interesse del Genoa, che lo aveva valutato come possibile contropartita tecnica per Josep Martinez, a sua volta approdato all’Inter per un’operazione di circa 13,5 milioni più 2 di bonus.

Prospettive e aspettative

Queste operazioni di mercato rappresentano non solo movimenti finanziari ma anche la fiducia delle squadre nei giovani talenti. L’Inter dimostra ancora una volta la sua politica di investimento mirato su giocatori emergenti, capaci di integrarsi in progetti a lungo termine. Per il Venezia, l’arrivo di Oristanio si traduce in un rinforzo significativo per la prossima stagione, in cui la squadra cercherà di affermarsi come protagonista in Serie A.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-07-2024


Inter, La Russa contro Spalletti: “Se Spalletti avesse usato il blocco nerazzurro vincevamo”

L’Inter ci prova seriamente per Buongiorno che però resta vicino al Napoli: la situazione