Parla l’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta che ammette che gli obiettivi sono Dybala e Lukaku.

Interessante intervista di Marotta, amministratore delegato dell’Inter che parla a Radio Uno del mercato nerazzurro, queste le parole: “Non è oggi il giorno dell’annuncio di Lukaku. Abbiamo il dovere di costruire una squadra competitiva nel rispetto dei nostri equilibri finanziari, la sostenibilità. Si intrecciano trattative e sondaggi. Noi tentiamo tutte le strade senza paura di non centrare l’obiettivo. Lukaku è una pista percorribile, ma ci sono ancora difficoltà, vediamo se riusciremo a superarle.

Beppe Marotta
Beppe Marotta

Sulla possibile cessione di Skriniar: “Questo è un mercato in cui è più difficile sostituire un attaccante, che un difensore. Ce ne sono pochi e costano tantissimo. In difesa siamo costretti ad agire, se andasse via Skriniar stiamo ipotizzando delle alternative valide: Bremer è un giocatore di caratura di europea.”

Conclude così: “Dybala e Lukaku sono nostri obiettivi che non nascondo. Ci siamo buttati a capofitto, ci farebbero comodo. E andiamo avanti. Speriamo di farcela.” Parlando anche di Dybala.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 20-06-2022


Juventus: Rabiot interessa a Newcastle, Chelsea e Manchester United

Juventus, Szczesny: “Ho 3 anni di contratto, poi magari andrò in Spagna”