Preoccupante passo indietro di Correa dopo un buon inizio con l’Inter. Inzaghi riflette

Joaquin Correa preoccupata l’Inter e Simone InzaghiI 31 milioni spesi per strapparlo alla Lazio e l’ingaggio da 3,5 fino al 2025 avrebbero complessivamente meritato un altro apporto rispetto a quello dato finora dall’argentino.

Questo inizio anno con due reti in quattro partite (un terzo delle sei realizzate in tutto il campionato 2021-22), seppur nelle sfide con tasso di difficoltà ridotto contro Spezia e Cremonese, lasciava intendere uno slancio diverso per il futuro prossimo. Pareva l’alba di un nuovo Correa, la riscoperta del vero Joaquin. Ma le ultime prestazioni hanno riacceso la spia del dubbio. Nella somma di derby, Bayern e Torino, il passo indietro del numero undici è evidente e rumoroso. Quei due gol sono arrivati negli unici tiri in porta in sei presenze e 171 minuti passati sul campo: sarà pure il 100% di realizzazione, ma sarebbe gradito provarci qualche volta di più. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24

L’articolo Inter, passo indietro per Correa: l’involuzione del Tucu preoccupa Inzaghi proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 12-09-2022


Juve Salernitana, che partita di Dia: «È un moto perpetuo»

Monza, Berlusconi attacca Stroppa: «Giocatori di livello, ma messi male in campo»