Il tecnico interista parla in conferenza stampa alla vigilia della gara di Champions League contro il Liverpool.

La gara d’andata ha detto che il Liverpool è a un passo dalla qualificazione ma che i valori tra le due squadre sono simili. Simone Inzaghi proverà la missione impossibile insieme alla sua Inter contro i Reds ad Anfield. Ecco le sue parole nella consueta conferenza stampa della vigilia. “Penso che per quanto riguarda la partita di andata ci ha penalizzato il risultato, purtroppo. Secondo me abbiamo fatto una grandissima gara ma purtroppo il risultato è stato troppo penalizzante rispetto a quanto fatto sul campo. Sappiamo di avere una partita difficilissima, contro una delle squadre più forti, ma andremo con fiducia a giocarcela con tantissime motivazioni“.

Curva Nord Inter

Partiamo da un punteggio di svantaggio. Per noi sarebbe importante trovare un gol nel primo tempo, sarebbe essenziale. Sarà una gara difficile, lo sappiamo. Ma abbiamo avuto tre giorni per prepararla, i ragazzi sono concentrati, hanno lavorato bene. Sappiamo chi andremo ad incontrare, una delle squadre più forti d’Europa, con Bayern e City, e gioca in un grande stadio con un pubblico molto caldo. Bello vivere partite così. È stata bellissima la gara di andata, davanti ai nostri tifosi. Sappiamo che nel loro stadio sarà ancora più difficile che a Milano”. Sul percorso dell’Inter in Europa: “Sappiamo che era da anni che la società non arrivava agli ottavi. Abbiamo fatto un girone fatto bene e abbiamo meritato la qualificazione. Nel sorteggio non ci è andata benissimo, ma sapevamo che avremmo trovato un avversario importante essendo arrivati secondi. La crescita passa attraverso degli step, è normale. Abbiamo affrontato l’andata nel migliore dei modi. Faremo sicuramente altrettanto domani. Ci giocheremo le nostre carte sapendo che troveremo un avversario e uno stadio agguerriti. Sicuramente cresceremo tutti, sono gare uniche per tutti, allenatore e giocatori”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Prossimo turno Serie A e risultati

Bastoni carica l’Inter: “Non siamo mai stati in crisi, la gara di domani lo dimostrerà”