Simone Inzaghi

La permanenza in nerazzurro del tecnico appena laureatosi campione d’Italia non è mai stata in dubbio: ora si pianifica il mercato.

In attesa di mettere nero su bianco il rinnovo di contratto, Simone Inzaghi si prepara ad affrontare il summit coi dirigenti per pianificare il mercato estivo.

I diktat

Come era prevedibile, il cambio di proprietà non ha mutato le strategie da attuare sul mercato: servirà mantenere alta, o migliorare se è possibile, la competitività dell’organico ma occorrerà farlo a costo zero. Tutta la sessione estiva va chiusa in pareggio o in attivo dunque.

Denzel Justus Dumfries Samir Handanovic
Denzel Justus Dumfries Samir Handanovic

Gli obiettivi

La Gazzetta dello Sport sostiene che Inzaghi chiederà una quinta punta, un secondo portiere e una risposta definitiva sul futuro di Denzel Dumfries. In caso di permanenza di Marko Arnautovic il centravanti potrà essere solo un giovane che costi poco e che provenga da un settore giovanile italiano per motivi di lista Champions. Delicata la questione vice-Sommer perché Bento sta facendo parlare di sé facendo crescere anche il suo prezzo.

Le ultime sul laterale

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha dichiarato che l’olandese vuole restare ma occorrerà risolvere la grana rinnovo. Il suo contratto scade nel 2025 e in caso di mancato prolungamento la società probabilmente lo metterebbe sul mercato e cercherebbe un suo sostituto. Dumfries chiede uno stipendio di 5 milioni di euro a stagione mentre l’Inter non intende superare quota 4.

L’articolo Inzaghi prepara il piano per potenziare la rosa: settimana prossima il summit, serve capire in fretta la volontà di Dumfries proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 07-06-2024


Italia ancora in pensiero per le condizioni di Barella

Pavard: “Come difensore centrale devo essere preciso, ecco perché ho detto subito sì all’Inter”