Italia-Polonia 2-0: in gol Jorginho (rig.) e Berardi

Italia-Polonia 2-0 a Reggio Emilia: decidono le reti di Jorginho (rig.) e Berardi, azzurri primi nel Gruppo 1 della Lega A di Nations League

Italia-Polonia 2-0. La nazionale italiana di Roberto Mancini, con Alberigo Evani in panchina per via della positività al coronavirus del CT, batte la Polonia al termine di una prestazione assai convincente. La gara non è stata praticamente mai in discussione, anzi gli azzurri avrebbero meritato anche un punteggio più largo di questo 2-0 e sono stati anche abbastanza sfortunati con la direzione arbitrale, apparsa incerta almeno in un paio di occasioni.

Dopo una rete annullata agli azzurri nelle prime fasi di gioco, la gara si sblocca al 27’: Belotti viene placcato in area di rigore, l’arbitro concede il penalty e Jorginho dal dischetto si conferma cecchino infallibile. La nazionale italiana ha un’ottima padronanza di gioco e il palleggio sfinisce gli avversari costretti a correre spesso a vuoto. Lewandowski è molto nervoso e rifila una gomitata a Bastoni che meriterebbe il rosso, se solo l’arbitro potesse contare sul Var.

La gara si chiude solo all’84’, con un’azione finalizzata dal subentrato Berardi. L’aria del Mapei Stadium, il suo stadio di casa, fa bene all’attaccante calabrese che con un sinistro chirurgico trafigge Szczesny da pochi passi. La Polonia ha chiuso la partita in 10 uomini per l’espulsione di Goralski (doppia ammonizione). Con questa vittoria, l’Italia si porta in testa al Gruppo 1 della Lega A di Nations League. Nel prossimo turno, gli azzurri si giocheranno la qualificazione alle Final Four contro la Bosnia Erzegovina – già retrocessa – in trasferta.

Italia-Polonia 2-0 | Tabellino

Italia (4-3-3): Donnarumma 6; Florenzi 6,5 (44′ st Di Lorenzo sv), Acerbi 6,5, Bastoni 7, Emerson 6,5; Barella 7, Jorginho 6,5, Locatelli 7; Bernardeschi 6 (19′ st Berardi 7), Belotti 6 (34′ st Okaka 6), Insigne 7 (44′ st El Shaarawy sv). Ct: Mancini 7 (in panchina Evani)
Polonia (4-2-3-1): Szczesny 6; Bereszynski 6, Glik 6, Bednarek 6,5, Reca 6; Szymanski 5,5 (1′ st Zielinski 5,5), Krychowiak 5,5; Moder 6 (1′ st Goralski 4), Linetty 5 (29′ st Milik 5,5), Jozwiak 5,5 (1′ st Grosicki 6); Lewandowski 4,5. Ct: Brzeczek 5
Arbitro: Turpin
Marcatori: 27′ rig. Jorginho (I), 39′ st Berardi (I)
Ammoniti: Krychowiak (P), Belotti (I)
Espulsi: Goralski (P), somma di ammonizioni

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Nations League

Tutto su Nations League →