L’allenatore del Torino Ivan Juric è contento della qualità di gioco espressa dalla sua squadra nella gara di ieri terminata 4-4.

Ivan Juric ha analizzato il pareggio ottenuto con l’Atalanta a DAZN. “Una gara fantastica, con qualità e ritmo. Peccato perché sul 4-2 la squadra la stava gestendo bene, ma sono soddisfatto dell’interpretazione di gara. In questa stagione siamo partiti con molti handicap, non erano semplici da aggiustare. L’obiettivo primario era dare solidità alla squadra: abbiamo spesso perso punti negli ultimi minuti”.

Bremer
Bremer

Ultimamente lavoriamo più sul gioco e sui particolari e ci sono tanti miglioramenti. Singo adesso è un altro giocatore, rispetto ai primi mesi. E’ un processo e visto come siamo partiti, non era facile. Subiamo molte meno reti? Sono molto soddisfatto. Abbiamo preso due reti su rigore, ma la squadra è cresciuta. Potevamo fare di più, ma ho sensazioni positive. I rigori di Lukic? Ha tirato bene tutti i rigori, sta facendo bene: vedevo delle potenzialità che per tanto motivi non esprimeva. Ora è un centrocamposta completo che con lavoro e intensità ha cambiato marcia”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


De Leo: “Abbiamo sempre mostrato professionalità, non solo con l’Inter”

L’amarezza di Inzaghi: “Non siamo padroni del nostro destino, sconfitta immeritata”