Juventus, il mercato comincia a diventare argomento principale, cominciano le trattative fondamentale l’arrivo in Champions League.

La Juventus ha deciso di rifondare concretamente parte della rosa, riguardo l’attacco come avevamo anticipato in questo articolo, la pista Di Maria è presa sul serio. La domanda è perché la società bianconera dovrebbe investire su un giocatore già avanti con l’età, la risposta è semplice: far recuperare con tranquillità Federico Chiesa.

Di Maria infatti rappresenta (se accetterà le condizioni) quel giocatore in grado di essere pronto nell’immediato. Ma non è finita qui, perché Bernardeschi è praticamente fuori dalla Juventus, non accetta la riduzione e nemmeno la società bianconera è così convinta di tenerlo.

L’uscita di Bernardeschi apre concretamente a Zaniolo, che la Roma valuta oltre 50 milioni di euro, ma i bianconeri sono forti del sì del giocatore. Zaniolo non ha mai nascosto le sue simpatie verso la squadra zebrata. Assurdamente si potrebbe aprire un terzo fronte, l’addio di Morata, che l’Atletico Madrid non può scontare oltre un certo limite. Ma qui si aprirebbero fronti quali Gabriel Jesus, Raspadori ma non solo perché Kean sta deludendo e potrebbe partire subito dopo essere riscattato.

Insomma, Chiesa e Vlahovic più altri 3/4 giocatori, vedremo chi saranno. La lista impone un certo limite e il sesto potrebbe anche essere anche qualche giocatore della primavera che sta crescendo vertiginosamente come Chibozo o Soulé. Ma non è da escludere l’utilizzo di 6 offensivi in lista con Miretti a completare il reparto di mediana della squadra bianconera nella prossima stagione.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Ikone: “Ho scelto la Fiorentina perché è un buon club intermedio”

Rooney suggerisce a Pogba e Ronaldo di lasciare Manchester