La Juventus comincia seriamente a valutare il destino dei propri centrocampisti, Leandro Paredes può non essere riscattato.

Il primo obbligo per la Juventus sull’argentino Leandro Paredes è caduto, era infatti il superamento della fase a gironi di Champions League a far scattare subito l’obbligo. Ora il giocatore se vorrà restare a Torino lato bianconero dovrà giocarsela sul campo, facendo attenzione agli infortuni che tanto lo stanno rallentando negli ultimi anni. Il giocatore argentino deve fare però attenzione non solo in casa bianconera con Fagioli e Miretti ma anche fuori.

Si anche fuori perché Rovella sta disputando una stagione straordinaria al Monza, e non ci saranno altri prestiti o sarà in rosa o cessione, ma questo dipenderà dal rendimento incrociato dei due giocatori. Poi sempre al Monza c’è Filippo Ranocchia altro talento del centrocampo bianconero che sta per emergere in prestito, anche se in questo caso c’è ancora molto di più da lavorare. Insomma il campo darà la sua risposta a fine stagione.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


Inter, questione rinnovi: Marotta ragiona per il futuro

Napoli, De Laurentiis blinda Spalletti fino al 2024