Queste le prime parole di Pogba di nuovo da giocatore della Juventus. Ecco le parole in conferenza stampa.

Parla Pogba che si è presentato di nuovo alla Juventus dopo il suo ritorno: “Ero a Manchester e quando vedevo i tifosi della Juve mandarmi i messaggi faceva piacere. Ero concentrato lì però, a fare bene. Quando ti manca solo un anno, però, ho pensato tanto di tornare e l’ho fatto. Sono già contento di questo e i tifosi sono contentissimi del mio ritorno.

Aggiunge: “Non ho la giornata giusta. Ho parlato con il mister, c’erano anche altre squadre ma il mio cuore ha detto: ‘La Juve è la destinazione’. Ho sentito il mio corpo, mentalmente anche, che voleva andare alla Juve e non sono più tornato indietro. Sono andato avanti.

Queste le parole sull’addio di anni fa: “No mai. Credo al destino, sono contento di tutte le scelte che ho fatto. La vita è così: a volte fai scelte che non vanno come vorresti. Sono contento degli anni a Manchester: sono cresciuto, ho imparato, sono diventato uomo. Non ho sbagliato: non si sa mai come sarebbe andata, cosa avrei vinto. Ma Dio ha avuto questo per me e oggi sono molto contento del presente, di essere alla Juve.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 12-07-2022


Juventus, Allegri: “Arthur fuori, porteremo con noi Fagioli e Rovella”

Sacchi: “Si pensa solo a comprare, il Milan non ha insegnato nulla?”