Il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp dopo il derby vinto contro l’Everton ha di fatto ufficializzato l’addio di Divock Origi.

L’attaccante del Liverpool Divock Origi ieri ha segnato il goal del definitivo 2-0 che i Reds hanno inflitto ai cugini dell’Everton. Il belga ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e sicuramente non rinnoverà; sono molto forti le voci che lo vedono in procinto di firmare per il Milan ma nel frattempo Jurgen Klopp ieri lo ha salutato così.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

Un giocatore come lui non ci mancherà mai perché se parte esploderà ovunque andrà. È un attaccante di livello mondiale, è una leggenda e tale rimarrà per sempre. Tutto quello che abbiamo fatto oggi nel secondo tempo, senza Divock, non sarebbe successo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-04-2022


La metafora di Rangnick: “Il Manchester ha bisogno di un’operazione a cuore aperto”

Il Tottenham valuta alternative a Conte