Il tecnico interista parla così alla viglia dell’importante derby di Coppa Italia contro il Milan.

Una battaglia, un derby infinito che può avere ripercussioni anche sulla lotta scudetto. “Sicuramente per Milano sarà una bellissima vetrina, ma il nostro focus deve chiaramente essere sul campo e sulla prestazione. Questo deve far aumentare il senso di responsabilità per farci preparare la partita nel migliore dei modi”. Lo dice Simone Inzaghi, intervistato da Inter TV alla vigilia della semifinale d’andata di Coppa Italia contro il Milan. “Penso che sarà una battaglia dove ognuno cercherà di prevalere sull’altro, ma nello stesso tempo l’aspetto mentale e motivazionale farà la differenza”.

Curva Nord Inter

Domani saranno i nerazzurri la squadra in trasferta. Sarebbe importante segnare un gol che varrebbe doppio nel computo della doppia sfida. “È normale che fare un gol in trasferta per noi sarebbe molto importante, ma penso che sia la normalità da tantissimi anni fino a che quest’anno in Europa non è stato cambiato il regolamento”. Su Gosens e Correa il tecnico aggiunge: “Stanno meglio, stanno migliorando ogni giorno la propria condizione. Adesso manca l’allenamento di oggi e penso che domani potranno essere convocati dopo tanto tempo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Secondo Marani la Juve è meglio di Inter e Milan

Pioli avverte il Milan: “Siamo nel momento decisivo della stagione”