“Commisso aveva detto di essere contro la Juve e dopo poche ore ha venduto il nostro miglor giocatore ai bianconeri”. “Come farò a dirlo a mio figlio?”. Un altro tifoso: “Non me l’aspettavo, pensavo andasse all’estero”. Un altro, evidentemente stizzito ha dichiarato: “Stiamo diventando la succursale della Juventus”. Infine un genitore di un bambino di 8 anni che si chiede: “Era il suo idolo, come farò a dirgli che da domani vestirà la maglia della Juventus?”. Sono solo alcune delle reazioni a caldo raccolte da La Nazione attorno allo stadio Franchi di Firenze.

I tifosi viola sono increduli e non si danno pace. Dusan Vlahovic vestirà la maglia della Juventus, la storica rivale della Fiorentina. Un trend che continua negli anni e che nel periodo più recente ha visto passare da una squadra all’altra calciatori come Chiesa e Bernardeschi. Prima le parole d’amore al popolo viola, poi il tradimento. Non è stato questo il caso di Vlahovic ma la tifoseria non dimenticherà questa pagina della storia della Fiorentina.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 26-01-2022


Vlahovic-Juve, domani nuovo incontro

Il punto sul mercato dell’Inter