I viola hanno due opzioni riguardo il futuro del difensore Nikola Milenkovic; la migliore è ovviamente tenerlo.

il difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e quindi i viola sono di fronte al bivio: occorre scegliere rapidamente se offrirgli un rinnovo o venderlo per non perderlo a zero euro nei prossimi mesi.

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Il centrale serbo è stato una colonna della squadra nella stagione appena conclusasi con la qualificazione alla Conference League; su di lui ci sono le tre big italiane Milan, Inter e Juventus. In caso di partenza la Fiorentina non si troverebbe impreparata ma non andrebbe a prendere nomi altisonanti: sulla lista di Pradé ci sono secondo il Corriere dello Sport Le Normand della Real Sociedad, Vasquez del Genoa e Kuscevic del Palmeiras.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-06-2022


Il Milan aspetta il nuovo attaccante

La speranza di Zanetti: “Dybala insieme a Lautaro? Magari”