Negli ultimi giorni si sono moltiplicate le voci di un litigio tra il presidente ed il direttore sportivo biancoceleste.

Igli Tare non avrebbe gradito l’ingresso in società di Angelo Fabiani, il coordinatore delle squadre femminili e della Primavera, e avrebbe minacciato dimissioni in seguito ad una discussione con Claudio Lotito. La Lazio ha diramato un comunicato per smentire questa versione dei fatti.

Maurizio Sarri

In merito alle notizie riportate oggi da diversi quotidiani e da vari mezzi di comunicazione su una presunta lite tra il Presidente Lotito ed il DS Tare, che sarebbe avvenuta ieri sera dopo la manifestazione organizzata dalla Lazio a Piazza del Popolo, si precisa che le stesse sono prive di fondamento. Infatti, il Direttore Sportivo Igli Tare gode della considerazione e fiducia della Società e del suo Presidente e continuerà a svolgere, come ha sempre fatto, il ruolo di direttore sportivo della prima squadra, mentre l’ingresso in società del direttore Angelo Fabiani sarà volto alla gestione della prima squadra femminile, primavera femminile e primavera maschile“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 07-07-2022


Batistuta: “Mi congratulo con il Milan per il riconoscimento a Maldini”

Bellanova: “Non vedo l’ora di entrare a San Siro con la maglia dell’Inter”