Il nuovo tecnico dell’Empoli Paolo Zanetti è estremamente felice di allenare il trequartista Nedim Bajrami.

Nel corso di un’intervista a Tgr Rai Toscana Paolo Zanetti si augura che il centrocampista Bajrami non venga ceduto. “Sicuramente è un motivo di orgoglio che Bajrami sia richiesto. Come può essere importante per le altre squadre, lo è per noi”.

IM_pallone_serie_A_2020

Lo stimo molto, lo stimavo anche da avversario e continuo a farlo adesso che ho la fortuna di allenarlo e spero di farlo fino alla fine della stagione. E’ un giocatore eclettico e di talento che può giocare in varie zone del campo, abbina tecnica e velocità e ha anche qualche gol in canna. Può fare la differenza e ha molti margini di crescita”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-08-2022


Giroud: “Felice di aver dato il mio contributo allo Scudetto”

Sabatini: “La Roma può vincere lo Scudetto”