L’ex direttore sportivo della Salernitana Walter Sabatini tesse le lodi del mercato giallorosso.

Nell’intervento a Sky Sport Walter Sabatini ha parlato anche delle ambizioni della Roma. “La Roma può competere per lo scudetto, non so se lo vincerà ma ha la competitività che una società deve garantire ai suoi tifosi. La vittoria come necessità, non come possibilità. E’ cambiata la mentalità grazie a Mourinho. Io credo che alla lunga l’operazione di Wijnaldum andrà in porto, perché il Psg deve per forza assottigliare la rosa e scaricare i costi”.

Paulo Dybala Roma

Tenere un giocatore così fuori non è così facile. Anche Wijnaldum è un giocatore straordinario. Io sono stato sempre innamorato di lui e volevo portarlo a Roma, ma non c’è stata mai la possibilità Io per Dybala ho avuto sempre una simpatia perché ha giocate in controtempo, sublimi, uno che ti riconcilia con il calcio. Un colpo magistrale da parte della Roma, il pubblico giallorosso ha bisogno di una speranza in movimento, e i colpi di Dybala sono un po’ come quelli che faceva Totti”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-08-2022


L’Empoli vuole trattenere Bajrami

Jorginho: “Mi sento bene. Vittoria del campionato? Guardiamo all’oggi”