Albert Gudmundsson

La stampa sportiva italiana continua ad accostare ai nerazzurri l’attaccante islandese nonostante per arrivare a lui servano incastri molto difficili.

L’Inter vuole confermarsi in Italia e competere al massimo livello anche in Europa e quindi sul mercato non va lasciato nulla al caso. Le partite da giocare saranno molte di più e quindi potrebbe essere necessario avere 5 attaccanti in organico.

L’obiettivo

Tra i nomi circolati con maggior insistenza vi è quello di Albert Gudmundsson, attaccante islandese in forza al Genoa. La dirigenza è alla ricerca di un profilo tecnico e funambolico che sappia saltare l’uomo, insomma un Alexis Sanchez più giovane.

Giuseppe Marotta

La strategia di mercato

Il Genoa valuta l’attaccante islandese non meno di 35 milioni di euro, cifra di cui l’Inter non dispone; serve quindi alleggerire la rosa. Tuttosport individua ben 10 giocatori che potrebbero lasciare Milano per fornire il budget necessario: tra questi, vi sono sia giocatori considerati esuberi, come Correa, Radu, Agoumé e Vanheusden, sia giovani promettenti da valorizzare attraverso prestiti o cessioni con diritto di recompra, come Filip Stankovic, Oristanio, Satriano, e i fratelli Esposito. Anche Marko Arnautovic rientra tra i possibili partenti ma questo è un caso a parte.

La concorrenza

In tutto ciò su Gudmundsson ovviamente non c’è solo l’Inter ma anche Roma e Tottenham. I nerazzurri sono consapevoli di avere il gradimento del giocatore alla destinazione e sperano di avere anche il tempo di raggranellare il denaro necessario per acquistarlo.

L’articolo L’Inter è fiduciosa su Gudmundsson ma per arrivare a lui potrebbero servire ben 10 cessioni proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-06-2024


Milan, pressing su Chukwuemeka: ecco l’offerta al Chelsea

Inter: fatta per Martinez, ecco quando ci saranno visite mediche e firma