I nerazzurri ben figurano contro un avversario molto più pimpante fisicamente nonostante un brutto inizio di gara.

La seconda amichevole precampionato dell’Inter, quella di ieri contro il Monaco, termina 2-2: i monegaschi alla mezzora erano in vantaggio 2-0 grazie alle reti di Golovin e Ben Yedder abili a sfruttare disattenzioni di una difesa nerazzurra che comprendeva in realtà tanti giocatori adattati in quel ruolo.

Kristjan Asllani

Gli uomini di Inzaghi non si arrendono e trovano prima la rete col tap-in di Gagliardini e poi il pareggio con un diagonale del nuovo idolo dei tifosi Kristjan Asllani. L’ex Empoli ha messo lo zampino pure sulla prima rete, avviandola con una traiettoria precisa da corner. Ottime indicazioni anche da Onana, protagonista di due parate di notevole reattività, a sprazzi si è vista la straordinaria intesa della Lu-La, che crea tanti pericoli agli avversari.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-07-2022


Capello: “Lukaku all’Inter? è devastante e conosce già il campionato”

Inzaghi: “In difesa siamo contati, sto spingendo per la chiusura di una trattativa”