Lo Zenit non vuole cedere Azmoun

La Juventus cerca un attaccante ma Azmoun potrebbe non essere fattibile.

La Juventus, che inizialmente non voleva intervenire nel mercato di gennaio, è costretta a cercare un attaccante a seguito dell’infortunio di Chiesa che si è lesionato il legamento crociato e ha finito anzitempo la stagione. I bianconeri non cercheranno un vero e proprio sostituto dell’esterno della nazionale in quanto sia Cuadrado che Kulusevski possono ricoprire quel ruolo.

 

Si era parlato molto nelle ultime ore di Serdar Azmoun, attaccante dello Zenit San Pietroburgo. Questa ipotesi sembra destinata a cadere in quanto, secondo Calciomercato.com, i russi non vogliono cedere il giocatore nonostante il contratto in scadenza a giugno 2022. Così la Juventus sarà costretta a rivedere i propri obiettivi: a gennaio si cercherà di capire se il Barcellona può cedere in prestito Memphis Depay.