Il centrocampista del Napoli Stanislav Lobotka si è ritagliato il suo spazio con Spalletti dopo l’annata deludente con Gattuso.

Stanislav Lobotka ha parlato in conferenza stampa della nazionale slovacca e della corsa Scudetto italiana. “Skriniar e io siamo abbiamo già parlato delle partite del weekend. Ci incoraggiamo a vicenda e ci scherziamo su. Incrociamo le dita l’uno per l’altro. Ci sono ancora 24 punti a disposizione e tutto può succedere”.

La Juventus era partita molto male, ora è rientrata, ma chi sta davanti gioca molto bene e secondo me le avversarie più pericolose per noi sono le milanesi. Le prossime tre partite saranno molto difficili contro Atalanta, Fiorentina e Roma, ma dovremo conquistare il massimo. Rispetto alla scorsa stagione sto giocando molto di più nel club, mi sento bene fisicamente e mentalmente e voglio fare bene anche in queste gare con la nazionale, giocare match internazionali è sempre bello. Non le vedo come gare amichevoli, vogliamo vincere“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-03-2022


Portogallo-Turchia probabili formazioni

Cambiaso: “Mi sto riprendendo, Blessin ha portato…”