Il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini si prepara allo stage della nazionale ed ai prossimi impegni ufficiali.

Roberto Mancini ha parlato a Sky Sport in collegamento da Pescara. “Noi seguiremo tutti. Sono stati 4 anni straordinari, tutti i ragazzi vanno elogiati per quello che hanno fatto. Lorenzo ha deciso di andare in Canada, Immobile deve solo stare tranquillo e leggere meno. Il campionato d’Europa è lì, non ce lo toglierà più nessuno e resterà una grande impresa“.

Lorenzo Insigne Nazionale
Lorenzo Insigne Nazionale

Non è semplice trovare giocatori, cambieremo un po’ di cose senza stravolgere tutto. Ci sono partite importanti, oltre all’Argentina c’è la Nations League con Inghilterra, Germania e Ungheria. Per lo stage ci saranno tanti ragazzi, per conoscerli bene in procinro di arrivare poi in Nazionale A. Il campionato è stato bellissimo fino alla fine, con diverse squadre ancora in lotta per lo Scudetto, la retrocessione e l’Europa League. Il Milan sembra avvantaggiato per lo Scudetto, ma le partite vanno giocate. Vedremo chi riuscirà a vincere”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


Gravina spegne le speranze Mondiali dell’Italia

Italia, Mancini: “Mondiale? Non ci siamo ed è inutile pensarci”