Francesco Camarda

Sta per partire il nuovo progetto riguardante la seconda squadra rossonera: andiamo a vederne i punti cardine.

L’altro ieri è stato presentato Milan Futuro, la squadra che parteciperà al campionato di Serie C nel girone B: molta attesa ruotava intorno anche alla figura di Jovan Kirovski, nominato Sport Development Director. Con un passato da calciatore e dirigente, l’americano si è già messo al lavoro per sviluppare questo ambizioso progetto nelle ultime settimane, puntando a un’integrazione profonda con la Prima Squadra.

Sinergia

Durante la presentazione, il concetto di “sinergia” è emerso come elemento chiave, come sottolineato anche dal Corriere dello Sport. L’obiettivo è quello di lavorare insieme alla Prima Squadra, come dichiarato da Ibrahimovic e dal mister Daniele Bonera. A partire dal raduno per la stagione 2024/2025, previsto per lunedì, il Milan Futuro punterà non solo a sviluppare le abilità tecniche e tattiche dei suoi giovani talenti, ma anche a formarli umanamente e mentalmente per il professionismo.

Daniele Bonera
Daniele Bonera

La composizione della squadra

Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi, è fondamentale disporre di una rosa completa e ben strutturata. È qui che entra in gioco il lavoro di Jovan Kirovski, il cui compito sarà quello di scovare e integrare giovani talenti all’interno della squadra. Tra i giovani rossoneri che si sono distinti e che avranno un ruolo chiave nel progetto ci sono Kevin Zeroli, designato come capitano, oltre a Bartesaghi, Simic, Raveyre, Jimenez e tanti altri. Un focus particolare è posto su Francesco Camarda, un vero e proprio gioiello della formazione milanista, per il quale il club chiede pazienza e tutela visto il forte clamore mediatico che lo circonda. Il lavoro di Kirovski sarà quindi cruciale anche nel cercare in Italia ed all’estero altri giocatori da integrare nell’organico a disposizione di Bonera.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-07-2024


Albertini: “Mi sta stupendo l’immobilismo del Milan, ecco chi vorrei per il post-Giroud”

Ponciroli: “Mi innervosisce sentire che Camarda giocherà in Serie C”